Logo
In caso di problemi con le linee telefoniche vi segnaliamo qui di seguito il numero di emergenza: +39 349.266.15.48

DA RICORDARE - In Kenya a partire dal 28 agosto 2017 è entrato in vigore il bando ai sacchetti di plastica. Leggi il comunicato.
promo flamingo

CERCA NEL NOSTRO SITO

newsletter

Sei un'agenzia? Desideri offrire ai tuoi clienti
le migliori offerte sull'East Africa? Allora iscriviti per ricevere le nostre locandine.

Clicca qui per iscriverti


Il servizio e' gestito tramite MailUp
logo associazione esperti africaSegnalati su magicalkenya.it

AFRICA > KENYA > ESCURSIONI > WATAMU - GEDE

WATAMU - GEDE

A 25 km a sud di Malindi vi e' la baia di Watamu con un ampia spiaggia di sabbia finissima ombreggiata da piante di cocco. Il villaggio arabo e musulmano e' ricco di negozietti di artigianato locale.  Poco al largo si trovano isole sempre di natura rocciosa, che e’ possibile raggiungere a piedi quando c’e’ bassa marea.

In prossimità della  spiaggia , il Parco Marino , consente il contatto diretto con pesci tropicali. Con una breve attraversata si possono raggiungere spiagge da sogno .Nei giorni più propizi si riesce a raggiungere a piedi l’isola d’amore che emerge solo con la bassa marea e che dista circa 1 km dalla spiaggia. Durante questa passeggiata si possono fare incontri incredibili,come stelle marine di vari tipi e colori,conchiglie polipi e  pesci palla.

PRANZO

Nel pomeriggio si parte per le Rovine di Gede :città araba misteriosamente abbandonata nel 1400. Esistono nella tradizione popolare locale innumerevoli leggende e credenze che rendono questa località magica e al tempo stesso  temuta, al punto che nessuno tra i locali si addentrerebbe nelle rovine dopo il tramonto....

In mezza giornata si può visitare Gede, uno dei siti di maggiore interesse storico della costa.

Anche se le rovine sono estese questa città arabo-swahili e' una specie di mistero. Gli scavi che hanno portato alla luce oggetti come porcellane Ming, vetrerie e suppellettili persiane in terracotta smaltata, hanno indicato il XIII secolo come data di fondazione della città.

Gede fu poi inspiegabilmente abbandonata nel XVII o XVIII secolo, perché il mare si ritirò o forse a causa delle invasioni delle tribù dei Galla, dal Nord. Le rovine di Gede sono immerse in una vegetazione lussureggiante con numerosi Baobab. La magia di Gede è tanto reale che sostando nella corte del palazzo e guardando gli imponenti Baobab che erano già li quando la città venne costruita si ha l’impressione di sentire l’acqua scorrere nel sofisticato sistema di conducture si può facilmente immaginare il lussuoso tenore di vita dei suoi abitanti, le preziose porcellane nelle loro nicchi e i ricchi profumi nelle loro ampolle. I Palazzi sono costruiti con calce a base di corallo e terra. Ci sono scimmiette che  lanciano grida dalle cime degli alberi, lucertole che si muovono velocemente nel sottobosco e grandi farfalle che svolazzano tra le rovine.

 
 
REALIZZAZIONE TECNICA TAGLAB SOLUTIONS 2012CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTOPROBLEMI CON IL SITO?TRUCCHI PER IL PC
© 2021 Cimo Service di Area Tour s.r.l. • Via Giulio Tarra, 16 • 00151 ROMA • 06.532.73.350 / 06.532.73.459 • booking@cimoservice.it
Capitale Sociale 10.000,00 € Int. Vers. :: P.IVA 14838071000 • REA RM 1549543 • Privacy e Cookie Policy
Free Sitemap Generator Facebook, iscriviti al gruppo Mal d'AfricaMal D'Africa: Iscriviti al nostro gruppo su Facebook